Bio

Sono nato nel 1989 e credo di aver avuto, da sempre, la passione per la fotografia. Ciò che, all'inizio era solo stupore e meraviglia, col tempo è diventato qualcosa di più.

Ricordo che, fin da piccolo, mi suscitava davvero tanta curiosità quel piccolo aggettino dal peso insignificante che mia madre utilizzava per ricavarne momenti e ricordi su carta stampata. Non riuscivo a capire come fosse possibile che pezzo di plastica usa e getta potesse generare tutte quelle foto.
Fin da subito ho cominciato ad avvertire una certa "necessità" nei confronti della fotografia. Con l'avvento del digitale, mi sono subito reso conto di quanto fosse facile per me scegliere i soggetti e le inquadrature, senza che me ne accorgessi. Come se fosse un pensiero involontario.
Le memory card non bastavano mai e spesso mi rendevo conto di scattare in maniera ripetitiva solo per il gusto di farlo. Solo perché il momento, la luce, la situazione lo richiedeva nonostante avessi decine di foto simili. Sentivo di doverlo fare.

La maggior parte delle situazione che riesco a ricordare della mia adolescenza, implicano l'utilizzo di una macchina fotografica, una videocamera, un computer, e via dicendo... 

Ed è così che ho cominciato ad attrezzarmi pian piano, e ad acquisire sempre più dimestichezza, non solo dal punto di vista fotografico ma anche da quello multimediale con la post-produzione, la grafica, le riprese e il montaggio video.
Ho studiato da autodidatta, ho frequentato corsi riconosciuti e, per mia fortuna, ho conosciuto persone meravigliose. Professionisti 
veri con umiltà senza eguali che reputo tutt'ora dei maestri.
A poco a poco mi sono reso conto che, qualunque cosa io guardassi o facessi, la mia mente la elaborava fotograficamente: inquadratura, sfondo, soggetti, regola dei terzi, post-produzione, color correction e quant'altro.

Questo può voler dire solo una cosa: per quanto mi riguarda, la fotografia è vita quotidiana.
Anche nei momenti in cui non imbraccio la mia macchina fotografica.
La scelta di trasformare questo amore, in un vero e proprio lavoro a tempo pieno, credo sia stata la scelta migliore che avessi mai potuto fare. Attualmente sono in grado di offrire servizi fotografici e videografici su misura del cliente, senza imposizione di pacchetti prestampati o vincoli organizzativi, privilegiando un approccio di tipo reportage in modo da essere totalmente indiscreto e per nulla invadente. Inoltre, pur venendo meno alle più basilari regole di mercato, preferisco avvalermi dei migliori professionisti del settore e delle aziende più quotate per la stampa e la lavorazione dei miei lavori, in modo da puntare, piuttosto che al guadagno, solo alla qualità del risultato finale, che è sempre la miglior pubblicità.

Il tutto realizzato sempre con la stessa passione e con lo stesso spirito.
D'altronde non ha senso associare al proprio lavoro la parola "professionista" se alla base non vi è una passione degna del proprio significato.

© 2018 - Created by Giuseppe Facchini
P. IVA 08192000720

 

Via San Francesco d'Assisi 74G - Molfetta (BA)